DIFFERENZIATA, NON VOGLIAMO NATALE CON I RIFIUTIEMERGENZA PRONTA A RIESPLODEREREGIONE SI ADOPERI PER TROVARE SOLUZIONE

CARIATI (CS), venerdì 2 dicembre 2022 – Differenziata, l’infinita collezione di comunicazioni da parte della ditta che gestisce l’impianto di Bucita, impossibilitata dallo scorso 3 ottobre a conferire la frazione organica, fa presagire per queste feste di Natale una nuova emergenza rifiuti. La Regione Calabria si adoperi immediatamente per la soluzione definitiva di una questione, pronta a riesplodere, che non è esclusiva di Cariati ma riguarda tutto il territorio. L’auspicio è di non doverci portare dietro questo problema nel nuovo anno. Noi amministratori eravamo e restiamo impotenti di fronte alle giustificate rimostranze dei cittadini.

È quanto denuncia il Sindaco Filomena Greco sottolineando il disagio subito e le conseguenze anche di ordine pubblico che una nuova emergenza potrebbe provocare.

È di pochi giorni fa l’ultima comunicazione da parte dell’EKRÒ del nuovo stop ai conferimenti dovuto ad interventi di manutenzione sulla discarica che serve Calabria Maceri.

Il Primo Cittadino coglie l’occasione per ringraziare i cittadini che continuano a fare la raccolta differenziata contribuendo a far tornare alti numeri e percentuali.