DELIANUOVA- Incontro con Ettore Castagna e il suo primo romanzo dal titolo “Del sangue e del vino”

Tra narrazione e musica, qualche giorno fa a Delianuova nella graziosa cornice della libreria “Librarsi” si è tenuto un incontro con Ettore Castagna e il suo primo romanzo dal titolo “Del sangue e del vino” (Rubbettino editore).
L’opera si staglia nel trapasso fra il Seicento e il Settecento, in un ambiente mediterraneo rurale e feroce.
Tre generazioni che partono da una coppia di greci in fuga dalla selvaggia invasione balcanica a mano dei turchi, nella seconda metà del Seicento.
Il romanzo ha la cadenza di una tragedia classica ma il ritmo di un moderno thriller. Una storia da un Sud antico tra elementi fantastici, bassezze morali, mondi infimi e aperture epiche.
Un eroismo sceso tra le persone qualunque e, dunque, universale.
Un percorso di redenzione, non solo dei protagonisti ma persino del lettore.
Dopo i saluti del dott. Raffaele Leuzzi che si è soffermato sul valore dell’opera, l’autore e Maura Gigliotti hanno incantato il numero pubblico presente con un coinvolgente reading/concerto.

 

Caterina Sorbara