DELIANUOVA. 20 AVVENTORI SORPRESI DAI CARABINIERI ALL’INTERNO DI UN BAR A GIOCARE A CARTE, SANZIONATI

Nei giorni scorsi, a Delianuova, i Carabinieri, hanno contestato la chiusura di un bar per 5 giorni, poiché durante un controllo, hanno sorpreso i titolari mentre somministravano alimenti e bevande direttamente sul posto, in violazione delle norme vigenti anti -Covid-19.
Nello specifico, nel corso di un normale servizio di controllo del territorio, i militari hanno notato un eccessivo viavai nei pressi del bar e, una volta entrati per una verifica più approfondita, hanno accertato la presenza di 20 avventori, intenti a giocare a carte e a consumare all’interno del locale.
Oltre alla chiusura dell’attività, i Carabinieri, hanno pertanto dovuto contestare sia ai titolari che agli avventori, sanzioni amministrative, per un totale di circa 9.000 euro.

Ascolta AUDIO