“Dal Mito alla Storia. Il Mistero dei Bronzi di Riace”: una mostra all’aperto sul Corso Garibaldi per celebrare i mitici guerrieri

La presentazione e inaugurazione della mostra si terrà sabato 17 dicembre alle 11.30 sul Corso Garibaldi, nell’area di Largo Colombo

In occasione delle festività natalizie una mostra all’aperto allestita sul Corso Garibaldi celebrerà la grandezza dei Bronzi di Riace. L’iniziativa, organizzata dal Comune di Reggio Calabria con l’Assessorato alla Cultura e Turismo, in collaborazione con Regione Calabria e Museo Archeologico di Reggio Calabria e condivisa al tavolo istituzionale per la celebrazione del 50esimo dai Bronzi di Riace, si inserisce nel più ampio quadro di attività promosse da Palazzo San Giorgio in occasione delle festività natalizie di quest’anno, caratterizzate a tema culturale per la celebrazione dell’anniversario.

La presentazione e inaugurazione della mostra si terrà a largo colombo alle 11.30. Saranno presenti i rappresentanti istituzionali del Comune, della Città Metropolitana, della Regione Calabria, del Museo Nazionale e degli altri Enti presenti al tavolo istituzionale per le celebrazioni del 50esimo.

L’originale soluzione allestitiva, prodotta da Bluocean, suggerisce un incontro fortemente innovativo tra il pubblico e l’opera d’arte, con quest’ultima che si propone al visitatore in luoghi inediti. La suggestiva area pedonale di Reggio Calabria sarà dunque caratterizzata da un forte attrattore culturale e artistico fino al 16 gennaio prossimo.

La mostra “Dal Mito alla Storia. Il mistero dei Bronzi di Riace” articolata su tre aree tematiche accompagna il visitatore in un suggestivo percorso con al centro i guerrieri di Riace, il culto della ricerca della perfezione e la celebrazione dell’arte. E’ un viaggio che punta a celebrare l’immortalità del Genio, il valore universale della bellezza, la potenza dell’arte, della cultura e della conoscenza.

Le 44 opere stampate in grande dimensione caratterizzeranno oltre 500 metri del Corso Garibaldi su installazioni dedicate. Le opere saranno corredate da 88 tavole didascaliche, suddivise in tre aree tematiche che accompagneranno il visitatore in un percorso dedicato ai tesori della Magna Grecia e al restauro; alla ricostruzione originaria dei Bronzi secondo alcune tra le tesi più accreditate; e alla Rotta dei Bronzi, suggestivo viaggio seguendo le orme della preziosa imbarcazione tra le straordinarie bellezze del paesaggio costiero reggino.

Diverse le opere esposte pubblicate su National Geographic Magazine a cura di prime firme della Society e giovani talenti calabresi formati dal Bluocean’s Workshop percorso patrocinato da National Geographic.