CONIA SI CONGRATULA CON L’ATLETA ENZA PETRILLI: CINQUEFRONDI È CASA SUA!

Lo sport come occasione di riscatto sociale, inclusione e crescita personale. Questo è lo scopo portato avanti da una straordinaria e pluri decorata atleta calabrese: Enza Petrilli. Argento Paraolimpico a Tokyo 2020 e campionessa del mondo con il titolo conquistato nello scorso febbraio a Dubai, Petrilli rappresenta l’eccellenza assoluta nella disciplina del tiro con l’arco nel panorama internazionale, e Cinquefrondi, comune del quale è cittadina onoraria, avrà il piacere e la possibilità di garantirle una struttura da utilizzare come centro di formazione per allenare i giovani della nostra comunità sperando magari di far raggiungere loro risultati sportivi straordinari come Enza. Il sindaco Michele Conia e tutta l’Amministrazione Comunale di Cinquefrondi ci tengono, con profondo orgoglio, a congratularsi per l’ennesima onorificenza ottenuta da Petrilli. Nella giornata di ieri, infatti, presso i saloni del Coni, Enza è stata premiata dal Presidente del Comitato Italiano Paraolimpico Luca Pangalli con il Collare D’oro. Il Sindaco Conia “stare dietro a tutti i risultati le onorificenze e le medaglie al valore di questa atleta, sta ormai diventando uno sforzo che richiederebbe uno staff a tempo pieno, ma noi non smettiamo mai di essere emozionati e orgogliosi che Enza sia cittadina attiva della nostra comunità. Siamo stati e saremo sempre al suo fianco verso i prossimi traguardi, Cinquefrondi è fiera di avere una cittadina onoraria come Enza”.