Congresso Filcams Cgil, Versace: “Battaglie del lavoro e del Sud cruciali “

Il Sindaco facente funzioni della Città Metropolitana ha preso parte all’assise congressuale della categoria sindacale

Si è svolto a Reggio Calabria il Congresso nazionale della Filcams, Federazione italiana lavoratori commercio, albergo, mensa e servizi, per l’elezione dei nuovi organi metropolitani. I lavori si sono svolti in presenza del Segretario nazionale Gianni Dalò, di quello generale della Calabria Giuseppe Valentino nonché di Gregorio Pititto per la Cgil Reggio Calabria – Locri.

L’appuntamento è stato occasione per discutere delle tematiche di settore e del lavoro anche per il Sindaco metropolitano facente funzioni Carmelo Versace che con il suo intervento ha voluto rappresentare ai presenti ed agli iscritti la necessità forte di porre in essere battaglie per i diritti del lavoro e per le questioni essenziali del Meridione partendo proprio da Sud.

Intervenendo di fronte alla platea sindacale Versace ha sottolineato che “se le cose non ce le andiamo a difendere noi a Roma nessuno farà qualcosa in più per questa terra. Paradossale il fatto che l’unico intervento relativo alla sanità calabrese sia stato fatto da una parlamentare emiliana e non da calabresi”. Anche rispetto alla finanziaria del Governo ed alle proteste sindacali che ne sono scaturite ha espresso un chiaro giudizio politico-amministrativo “Ho prodotto degli emendamenti, verosimilmente gli unici da parte di amministratori nel mio ruolo, di carattere generale – ha precisato – ma comunque in linea con indirizzi e bisogni non solo del territorio metropolitano ma anche di quello dell’area metropolitana dello Stretto. Sono stati tutti trascurati e questo deve farci pensare molto”. Si è infine rinnovata la vicinanza alle istanze ed ai diritti del mondo del lavoro con una fattiva sinergia già in atto proprio con la delegata metropolitana di Filcams Samantha Caridi.