Con 272 preferenze è stata la più votata dal pubblico al “Concorso Internazionale Madonnari – Città di Taurianova”

Prima di spegnere le luci sulla VII edizione del “Concorso Internazionale Madonnari – Città di Taurianova”, la manifestazione ideata dall’“Associazione Amici del Palco” e diretta dal maestro capo madonnaro Gennaro Troia, è stato assegnato un riconoscimento atteso dalla città e dai tanti visitatori che in qualità di giuria popolare hanno potuto esprimere la loro preferenza.
Nel giudicare l’arte effimera del gessetto rientra in maniera incisiva, oltre alla tecnica, anche la componente emotiva e quindi era prevedibile che la partita si fosse giocata tra gli artisti del territorio.
Antonella Larosa, professoressa d’arte di Taurianova, che per il secondo anno consecutivo ha regalato all’asfalto di Taurianova i suoi sacrifici ha trovato il calore del pubblico che l’hanno premiata con 272 preferenze, superando nettamente tutti gli altri artisti madonnari.
Ma affinchè tutti gli artisti possano sperimentare l’affetto del proprio pubblico, tra qualche giorno partirà la votazione social e per l’occasione entreranno in gara anche le opere fuori concorso tra cui quella realizzata dai ragazzi del Liceo Artistico di Palmi. È

«È stata una piacevole sorpresa per me – ha affermato Antonella Larosa, socia dell’“Associazione Amici del Palco” –, e oltre a ringraziare tutti i visitatori che hanno scelto e votato la mia opera, ringrazio tutte le persone che in questi giorni mi hanno avvolta dal loro affetto, Sono felice della forza dell’arte che emoziona e che unisce. E non c’è nulla di effimero in tutto questo». La manifestazione è stata supportata dal patrocinio della Regione Calabria, del Consiglio Regionale della Calabria, della Città Metropolitana di Reggio Calabria, dell’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria, della diocesi di Oppido Mamertina – Palmi, del Comune di Taurianova, della Consulta delle Associazioni di Taurianova, di Confcommercio di Reggio Calabria, della partnership artistica/didattica del Liceo Artistico di Cittanova e del Liceo Artistico di Palmi.