CITTANOVA – “SRC: sogno, realizzo, cresco”.

“SRC: sogno, realizzo, cresco”.
E’ questo lo slogan del momento di riflessione e dibattito sulle opportunità che la cultura e, in particolare, il cinema possono dare alle nuove generazioni calabresi.
L’evento, in programma per mercoledì alle ore 10,00 al cineteatro “Rocco Gentile” di Cittanova, è fortemente voluto e organizzato dall’Associazione “Prosopon” di Rizziconi e dalla Scuola di Recitazione della Calabria di Cittanova.
Saranno presenti all’appuntamento, tra gli altri, l’ideatore, fondatore e direttore del “Giffoni Film Festival” Claudio Gubitosi, la responsabile “Delegazioni Film” della Mostra del Cinema di Venezia Laura Aimone e l’attrice reggina Daniela Marra.
Figure di altissimo profilo, che hanno voluto sposare il percorso artistico e socioculturale della Scuola di Recitazione diretta dall’attore Walter Cordopatri.
L’evento coinvolgerà cittadini, appassionati ma, soprattutto gli studenti degli Istituti Scolastici Superiori di Cittanova.
A loro, senza dubbio, è rivolto l’appuntamento di mercoledì.
I ragazzi e le ragazze avranno modo di confrontarsi direttamente con i “relatori” sul tema dei talenti in fuga. Un argomento molto attuale, che verrà sviscerato attraverso esperienze e racconti di assoluta qualità.
Un momento importante, dunque, per il territorio calabrese, che porrà al centro il cinema e il suo mondo, come percorso di crescita e formazione per tutti e, come opportunità per i giovani di rimanere nel proprio Paese esprimendo a idee e potenzialità.
“Stiamo lavorando su questo evento – ha spiegato Walter Cordopatri – perché crediamo possa diventare un’opportunità di riflessione per i tanti giovani del nostro territorio. La Calabria non ha bisogno di chi indica i problemi, ma piuttosto necessita di persone capaci di offrire soluzioni e percorsi. La cultura, in questo senso, è uno strumento formidabile per costruire futuro.
Mercoledì , grazie anche alla presenza di figure come Gubitosi e Aimone, avvieremo un confronto su questo tema. Un ringraziamento doveroso – ha concluso – ai relatori che prenderanno parte all’evento, ai docenti della Scuola di Recitazione della Calabria e all’Amministrazione Comunale di Cittanova per il sostegno costante”.
Caterina Sorbara