CITTANOVA- Conferenza stampa sindaco Francesco Cosentino

CITTANOVA,”IL LICEO CLASSICO GERACE NON SI TOCCA”.CONFERENZA STAMPA DEL SINDACO FRANCESCO COSENTINO.

Il comune di Cittanova e’ un comune interamente montano e’ ha diritto alla deroga prevista nelle linee guida della Regione Calabria, per il piano dell’offerta formativa per il 2017/2023.
Questo e’ quanto affermato dal sindaco Cittanovese, che, in questi giorni e’ stato messo,soprattutto dalle forze di opposizione,sulla graticola per il pericolo del trasferimento dell’Autonomia e della Dirigenza del “V. Gerace” da Cittanova a Taurianova, con l’accorpamento all’Istituto “Gemelli Careri”.
Una conferenza stampa,molto tesa e con l’obiettivo di fare chiarezza,che e’ servita a Francesco Cosentino,di richiamare,ancora una volta ,l’attenzione sulla delibera adottata dalla sua Giunta il 28 di settembre n. 153,con la quale si difendeva proprio L’autonomia del Liceo Classico per il quale obiettivo,si ”e’ resa necessaria una integrazione a quella delibera fatta in data 28 ottobre,con la quale,facendo riferimento alla normativa vigente,l’istituto di Cittanova, con i suoi 463 alunni, ha diritto ha mantenere la propria autonomia in quanto risiede in un comune montano dove il numero di studenti necessari scende da 600 a 400.”
Bastera’ questo per placare le polemiche e far rientrare gli allarmi lanciati in questi giorni?
“Per la storia del liceo Classico -ha affermato IL Sindaco Cosentino-la scuola non si tocca e tra l’altro, ho avuto assicurazioni, dai rapresentanti della Citta’ Metropolitana e dallo stesso Sindaco di Taurianova,nonch’e’ consigliere metropolitano,Fabio Scionti, che il Liceo Gerace manterra’ le condizioni dirigenziali e di piena autonomia scolastica”.

Cittanova 10 Novembre 2017 Aldo Polisena