CIRELLO DI RIZZICONI – Ancora chiusa la strada Cirello-contrada Foresta, Ponte Vecchio-Palmi, chiusa al traffico con blocchi di cemento.

Gli abitanti della frazione Cirello di Rizziconi, hanno chiesto al sindaco della Città Metropolitana, Giuseppe Falcomatà e al governatore della Calabria Mario Oliverio, l’intervento immediato per l’annoso problema che interessa il tratto di strada Cirello-contrada Foresta, Ponte Vecchio-Palmi, chiusa al traffico con blocchi di cemento.
Gli abitanti chiedono che la strada venga al più presto ripristinata.
La petizione è stata inviata anche ai sindaci di Palmi, Seminara e Taurianova ed è stata firmata non solo dai residenti, ma anche dai commercianti e da molti che per ragioni di lavoro hanno bisogno di usufruire di quel tratto di strada: insegnanti, impiegati e lavoratori in altri settori.
Inoltre i promotori della petizione, pensano di coinvolgere anche i sindaci di Cittanova, Varapodio, Oppido Mamertina e Melicucco.
Secondo quanto scritto, nella petizione, ci sarebbe già lo stanziamento di circa 150 mila euro per il rifacimento della strada.
Ricordiamo che la strada , ha subito un dilavamento del costone sottostante, tra due curve, che con il passare del tempo ha causato uno svuotamento del sottofondo.
Caterina Sorbara