CINQUEFRONDI – CONFERENZA STAMPA di GIUSEPPE LONGO

CONFERENZA STAMPA di GIUSEPPE LONGO
ex Vice Sindaco di Cinquefrondi ,con Romina Sorbara e Gabriella Valentino,per esprimere profonda amarezza e sdegno per essere stati defenestrati dal Sindaco Michele Conia.

Dopo le dimissioni e il relativo ritiro,Michele Conia,nel ricomporre la nuova Giunta Comunale di Cinquefrondi, lascia fuori Giuseppe Longo,Romina Sorbara e Gabriella Valentino.
I tre ex,nella giornata del 24 marzo,incontrano i cittadini per spiegare le loro ragioni sugli avvenimenti che hanno investito il Comune di Cinquefrondi in questa settimana.
“Abbiamo cercato di parlare con il Sindaco-ha affermato l’ex Assessore Sorbara-ma e’ stato tutto inutile perche’ aveva gia’ preso la decisione assieme ai suoi amici di Rinascita,di “cacciarci” dalla Giunta”.
“Io non sono iscritta a nessun partito-ha detto l’altra ex Assessore Valentino-ne’ al PD ne’ a Sinistra Italiana,ma sono stata sempre corretta e rispettosa dei ruoli e del programma amministrativo”.
“Sono amareggiato,deluso e con questi sentimenti-ha esclamato Giuseppe Longo-la mia esperienza politica con Michele Conia finisce qua.Possiamo prenderci anche un caffe’ ma sono deluso dall’amico con il quale avevamo creato il Laboratorio di Rinascita, che nel 2015, ha vinto le elezioni amministrative”.
Poi Longo ha rivendicato impegno ,corenza e rispetto e ha ricordato che loro tre sono stati i primi eletti della lista.
“Vengo licenziato con un messaggio WhatsApp- ha detto Longo-non ho avuto nemmeno il piacera di un confronto diretto con chi ritenevo un amico”.
“E’ vero –ha proseguito Longo-mi sono iscritto al P.D. che nel Consiglio Comunale e’ all’opposizione,ma mai sono venuto meno ai miei doveri di rispetto e appartenenza al programma elettorale.Del resto Conia con la quasi totalita’ dei soci di Rinascita sono passati a Sinistra Italiana e io ho rispettato la loro scelta”.
Poi Longo ha rivendicato di aver portato diversi finanziamenti per Cinquefrondi grazie al suo lavoro come:”La sistemazione di Piazza Carmine,del corso Garibaldi, del verde di Rione Violelle e della ristrutturazione dei locali della Scuola Media.
Noi saremo fedele,hanno affermato i tre Consiglieri, al Programma che abbiamo sottoscritto,non passeremo al gruppo PD e ci costituiremo come gruppo autonomo in Consiglio(ad esclusione di Romina Sorbara che ha perso lo status di Consigliere Comunale).
“A conia-ha detto Longo-auguro di poter governare in questi due anni mancanti alle prossime elezioni e noi saremo li’ a vigiliare evitando le polemiche”.

Cinquefrondi 24 Marzo 2018 Aldo Polisena