Caffè letterari con la scrittrice Nadia Crucitti

Riprendono il 22 i Caffè letterari di agosto con un’ospite davvero attesa. Parliamo della scrittrice Nadia Crucitti, una interessante personalità espressa dal nostro territorio che ha avuto modo distinguersi in diversi concorsi letterari di particolare rilievo. Tra le sue pubblicazioni di successo: Casa Valpatri (1996- Mondadori) vincitore del premio “Cronaca familiare” indetto da Famiglia Cristiana, Berlino 1940. La convocazione (2010, Città del sole), due pièce teatrali: L’imperfezione dell’angelo e Affetti familiari (2015, Città del sole). Nel 2003 un suo racconto esce su Tuttolibri del quotidiano La stampa e nel 2009 pubblica il racconto La leggenda della cavalla bianca con il quale vince la sezione Versilia del Premio Leggi sottile. E’ anche autrice di giochi letterari apparsi sull’inserto del quotidiano La Stampa
Nadia Crucitti è autrice del romanzo storico Promettimi di essere libera, pubblicato nel 2021 da Libromania con il quale vince il premio “Fai viaggiare la tua storia”. Ispirato ad una storia vera, il libro propone in modo avvincente il potere dell’amore e delle parole per illuminare le vite di tutti anche nei momenti più difficili.
La storia è ambientata nella Berlino del 1944, nel tempo e nei luoghi dove sopravvivere alla guerra, ai bombardamenti, agl’incendi ed alla paura, era davvero un miracolo. Proprio in questi luoghi la scrittrice riesce a raggiungere due protagonisti che renderanno avvincente tutta la storia.
Alla serata parteciperanno con Ezio Privitera e Pino Bova a rappresentare il Circolo del tennis e il Rhegium Julii, lo scrittore Francesco Idotta, coadiuvato da Enzo Filardo e Gerardo Pontecorvo.