Avviati i lavori per la riqualificazione dell’ex Brefotrofio di Palmi, Ranuccio: “Investimento importante che ridarà nuova vita ad un immobile storico”

L’impegno di spesa di circa 100 mila euro servirà a recuperare gli ambienti interni ed esterni, rendendo di nuovo agibili i due piani dell’edificio

«La comunità di Palmi potrà presto rivedere in funzione un bene molto prezioso. Sono cominciati, infatti, i lavori di ristrutturazione dell’ex Brefotrofio su cui, la Città Metropolitana, ha deciso di investire per ridonare nuova vita ad un immobile storico, consegnando spazi ampi, salubri e rinnovati nella disponibilità dei cittadini». Il consigliere metropolitano delegato al Bilancio, Giuseppe Ranuccio, si dice «particolarmente soddisfatto per un intervento atteso dalla Città di Palmi che, una volta ultimato il cantiere, potrà contare su una struttura importante ed attualmente fra i beni di proprietà di Palazzo Alvaro».

«Ringrazio il sindaco facente funzioni, Carmelo Versace – ha aggiunto – il dirigente Giuseppe Mezzatesta e l’intero settore metropolitano che, con solerzia e professionalità, hanno condotto in porto un’attività programmata e fortemente voluta sin dai tempi della prima amministrazione Falcomatà».

«Con un impegno di spesa di quasi 100 mila euro – ha spiegato Ranuccio – si andranno a recuperare gli ambienti interni ed esterni, rendendo di nuovo agibili i due piani dell’edificio. Quando i lavori saranno conclusi, si avvierà la fase di progettazione per assegnare uno scopo istituzionale preciso ed a carattere sociale all’ex Brefotrofio che, come detto, ha enormi potenzialità da sfruttare».

«La Città Metropolitana – ha concluso Ranuccio – ancora una volta pone in evidenza prassi di ottima amministrazione, di buona politica che cancella il degrado per fare spazio alla bellezza e ad un futuro ricco di possibilità per le comunità. L’intervento sull’ex Brefotrofio di Palmi è l’esempio lampante di una classe dirigente che punta sempre ad esaltare e promuove il meglio dei nostri territori».