Autobus in fiamme sull’A2 tra Pizzo e Sant’Onofrio, 20-10-2017

Un altro mezzo Lirosi prende fuoco per strada, utenti e lavoratori ogni giorno rischiano la vita. I lavoratori inoltre subiscono anche la beffa di lunghi e gravi ritardi nel ricevere la retribuzione. Il sistema dei trasporti in Calabria è vergognoso da tutti i punti di vista e non possiamo davvero più accettare tutto questo. Governo e Regione si assumano seriamente le responsabilità ed invece di fare annunci e “passerelle” in treno pensassero ad intervenire concretamente. Sanità, trasporti, porto, lavoro, ambiente sono devastati in questa regione e non possiamo e non dobbiamo più stare in silenzio, chi lo farà sarà connivente e responsabile. La Calabria deve ribellarsi.

Michele Conia sindaco di Cinquefrondi e membro direzione nazionale di Sinistra Italiana
comunicato stampa
riceviamo e pubblichiamo