All’I.C. “Monteleone – Pascoli”e all’istituto F. Sofia Alessio –N. Contestabile di Taurianova lezioni impartite dagli   agenti della  Polizia Locale, nell’ambito del progetto “Vigili per Strada”.

Gli agenti hanno in entrambi gli Istituti  inizialmente,  illustrato i vari compiti istituzionali che sono di loro competenza e in un secondo momento, attraverso il racconto “Dog Star” un cagnolino spaziale del paese “Signalia”,  con l’ausilio delle sagome dei segnali stradali e attraverso la simulazione di circostanze che possono presentarsi giornalmente sulla strada , hanno trasmesso il concetto che rispettare le regole della strada è un importante passo, nell’ambito della formazione della cultura della legalità. I bambini, hanno partecipato attivamente alle proposte educative messe in atto dai vigili, ponendo  interrogativi e richiedendo chiarimenti. L’obiettivo dell’iniziativa:  insegnare agli alunni a comportarsi correttamente quando sono  sulla strada: a piedi, in macchina con i genitori, o alla guida di una bicicletta , è stato pienamente raggiunto. Grande soddisfazione   per la brillante riuscita dell’iniziativa è stata espressa dal Dirigente Scolastico, dott.ssa   Maria Concetta Muscolino, dall’ing. Pietro Paolo Meduri  e dai  docenti delle  scuole,  che ringraziano il Comandante della Polizia Locale Dott. Antonino Bernava e gli agenti , Walter Tomagra e  Caterina Nicotera, per aver consolidato le conoscenze di Educazione Stradale degli alunni, che saranno gli autisti di domani , per questo è bene abituarli da subito a comprendere le regole da seguire quando si è in strada. La dott.ssa Angela Crea, Assessore all’Istruzione, che ha fortemente voluto il progetto nel sottolineare l’importa dell’iniziativa, ha ringraziato il Comandante della Polizia Locale, gli agenti, la dirigente e i docenti per l’impegno profuso. Caterina Sorbara Grande entusiasmo all’I.C. “Monteleone – Pascoli”e all’istituto F. Sofia Alessio –N. Contestabile di Taurianova per le lezioni impartite dagli agenti della Polizia Locale, Walter Tomagra e Caterina Nicotera, nell’ambito del progetto “Vigili per Strada”.
Il progetto si è concluso stamattina nella Scuola dell’Infanzia e nella Scuola Primaria di Amato.
Gli agenti hanno in entrambi gli Istituti inizialmente, illustrato i vari compiti istituzionali che sono di loro competenza e in un secondo momento, attraverso il racconto “Dog Star” un cagnolino spaziale del paese “Signalia”, con l’ausilio delle sagome dei segnali stradali e attraverso la simulazione di circostanze che possono presentarsi giornalmente sulla strada , hanno trasmesso il concetto che rispettare le regole della strada è un importante passo, nell’ambito della formazione della cultura della legalità.
I bambini, hanno partecipato attivamente alle proposte educative messe in atto dai vigili, ponendo interrogativi e richiedendo chiarimenti.
L’obiettivo dell’iniziativa: insegnare agli alunni a comportarsi correttamente quando sono sulla strada: a piedi, in macchina con i genitori, o alla guida di una bicicletta , è stato pienamente raggiunto.
Grande soddisfazione per la brillante riuscita dell’iniziativa è stata espressa dal Dirigente Scolastico, dott.ssa Maria Concetta Muscolino, dall’ing. Pietro Paolo Meduri e dai docenti delle scuole, che ringraziano il Comandante della Polizia Locale Dott. Antonino Bernava e gli agenti , Walter Tomagra e Caterina Nicotera, per aver consolidato le conoscenze di Educazione Stradale degli alunni, che saranno gli autisti di domani , per questo è bene abituarli da subito a comprendere le regole da seguire quando si è in strada. La dott.ssa Angela Crea, Assessore all’Istruzione, che ha fortemente voluto il progetto nel sottolineare l’importa dell’iniziativa, ha ringraziato il Comandante della Polizia Locale, gli agenti, la dirigente e i docenti per l’impegno profuso.


Caterina Sorbara