ADDIO A GIOVANNI PUCCIO, DE NISI: «HA INCARNATO I VALORI “DELL’UMANESIMO POLITICO”»

Il consigliere regionale lo ricorda “sempre a favore degli interessi delle popolazioni e dei territori oltre che un interprete leale e coerente”

REGGIO CALABRIA – 17 GENNAIO 2023 – «Una persona che ha sempre incarnato i valori “dell’umanesimo politico”». Il consigliere regionale Francesco De Nisi parla così di Giovanni Puccio, storico esponente di Pci, Pds, Ds e Pd, morto questa mattina dopo una lunga malattia.
«Con la scomparsa di Puccio – aggiunge De Nisi – la politica calabrese perde un uomo autentico, sempre a favore degli interessi delle popolazioni e dei territori oltre che un interprete leale e coerente dell’agire politico. In tutti i ruoli in cui è stato chiamato ad esprimersi non ha mai tradito tali prerogative».
De Nisi, nel manifestare sentimenti di sincera vicinanza alla famiglia, conclude dicendosi certo che «indipendentemente dagli steccati ideologici e partitici, Puccio lascia l’esempio fulgido di attore politico sincero in una Calabria nella quale, pur di piacere, in tanti indossano maschere che li fanno sembrare diversi da quello che, effettivamente, sono».