A Taurianova tante le iniziative promosse per la Giornata della Gentilezza

In occasione della “Giornata della Gentilezza”, a Taurianova l’Assessore alla gentilezza Angela Crea, ha promosso un percorso di attività denominato “Costruiamo Gentilezza”.
Tante sono state le manifestazioni che hanno coinvolto le scuole, i monumenti e gli edifici pubblici.
Il 13 novembre la “Fontana Piazza Italia” è stata colorata di viola, il colore della gentilezza.
Due interessanti convegni si sono svolti nella Chiesa del Rosario: uno sulla Legalità e l’altro In-Formativo, rivolto a docenti e famiglie.
I bambini delle scuole dell’Infanzia e Primaria hanno addobbato con i loro pensieri e lavoretti gentili l’albero nella Chiesa del Rosario.
Infine ad Amato presso i campetti di Padel dell’ASD Amatese, è stata inaugurata la panchina della Gentilezza.
L’assessore Crea ha ricordato che la prima panchina della gentilezza è stata inaugurata il 7 Dicembre 2019 a Quincinetto TO, ideata dall’Assessore alla Gentilezza Erina Patti, la sua funzionalità è stata proposta dai bambini della scuola primaria locale durante un laboratorio dedicato, sulla panchina viola si può fare la pace, ci si può dare un appuntamento, si può giocare insieme.
Venne scelto il viola in quanto deriva dall’unione del rosso che rappresenta la concretezza e del blu che simboleggia la profondità, pertanto ben identificativo della gentilezza. Da allora già alcuni Comuni Italiani l’hanno riproposta. Per la realizzazione della panchina viola è preferibile che venga rigenerata una panchina già esistente con il coinvolgimento di bambini e ragazzi e che riporti una frase significativa sulla gentilezza.
L’assessore Crea, dopo il tradizionale taglio del nastro, alla presenza dei genitori, degli alunni , delle docenti, di autorità civili e militari, ha sottolineato l’importanza della panchina per la socializzazione e la condivisione delle pratiche gentili.
Caterina Sorbara