“Quest’anno ci siamo dati l’obiettivo sfidante di raccogliere 16 milioni di pasti in un solo giorno” scandisce Andrea Giussani, presidente della Fondazione Banco Alimentare. La novità è che, per intercettare e coinvolgere il maggior numero di persone, sarà possibile aderire alla Colletta Alimentare anche facendo la spesa online sulle piattaforme di alcuni grandi catene di distribuzione. Giussani spiega che l’evento “è innanzitutto un incontro, in cui ognuno diventa protagonista e sperimenta la gioia della condivisione”. In particolare, le donazioni di alimenti ricevute in quel giorno andranno a integrare quanto il Banco Alimentare recupera quotidianamente, combattendo lo spreco di cibo. Nel 2017, grazie all’ efficiente rete logistica dei 21 magazzini locali di cui si compone la Rete Banco Alimentare, sono state distribuite oltre 91.000 tonnellate di cibo.

19 Novembre 2018    Chiara Romeo