TAURIANOVA Si è chiuso ufficialmente l’Anno Accademico 2017-2018 dell’Università del tempo libero

TAURIANOVA Si è chiuso ufficialmente, con la consegna degli Attestati di partecipazione, l’Anno Accademico 2017-2018 dell’Università del tempo libero “Isabella Loschiavo” organizzato nell’ambito delle attività della Biblioteca comunale “A. Renda” di Taurianova.

Un programma ricco e vario per il corso multidisciplinare, tenutosi da ottobre 2017 a maggio 2018, messo a punto dal consigliere comunale Maria Teresa Gerace con la collaborazione della dipendente comunale Maria Arena.

Lezioni teoriche, laboratori e visite guidate si sono alternati nel corso dell’anno a cura di docenti ed esperti su diverse aree tematiche: storia e letteratura calabrese, medicina e prevenzione, psicologia, ambiente ed ecologia, riciclo creativo, architettura e paesaggio, benessere e alimentazione, enogastronomia e cucina tradizionale, Europa e diritti del cittadino, arte e archeologia, musica, fotografia.

L’offerta formativa ha avuto un ampio riscontro, numerosi i corsisti di diverse fasce di età che hanno partecipato alle lezioni con interesse ed entusiasmo.

«L’Università del tempo libero ha ripreso vita grazie soprattutto all’impegno del consigliere comunale Maria Teresa Gerace – afferma il sindaco Fabio Scionti – che si è adoperata per realizzare un percorso multidisciplinare di qualità, senza alcun aggravio per le casse comunali, con una spesa irrisoria relativa solo ai costi per il materiale didattico e a quelli per le visite guidate». «Il riscontro è stato davvero notevole, in termini di partecipazione e di interesse da parte dei corsisti. Ora è necessario dare continuità a questo progetto, investendo risorse ed energie».

«Una programmazione accurata e una buona rete di contatti ci ha consentito di mettere in campo un calendario vario e interessante – commenta il consigliere comunale Maria Teresa Gerace – Le lezioni sono state un’occasione per conoscere, approfondire, riscoprire le diverse tematiche proposte dai docenti, ma sono state anche un’occasione di scambio e di confronto e non meno di socializzazione tra i partecipanti». «È mia intenzione – conclude il consigliere Gerace – portare avanti questo impegno e lavorare fin da subito per programmare l’Anno Accademico 2018-2019».

Taurianova, 5 luglio 2018