16 LUGLIO 2021- Consegnate le pergamene del Premio “Araba Fenice”.

Il 16 luglio al termine della liturgia eucaristica in onore della Madonna del Carmelo, officiata dal parroco Don Cesare di Leo con tutti i confratelli parroci di Taurianova sono state consegnate le pergamene del Premio “Araba Fenice” che Don Cesare di Leo,dopo la pausa imposta dal Covid nel 2020, ha inteso riproporre continuando una tradizione ventennale iniziata dal suo predecessore, Don Alfonso Franco, l’arciprete che per 50 anni aveva retto la parrocchia dei Santi Apostoli Pietro e Paolo in Jatrinoli che e’ stato , non casualmente il primo a ricevere quest’anno il premio, a riconoscimento dell’impegno di promozione culturale che lo aveva spinto ad idearlo e promuoverlo nei successivi venti anni. Una seconda pergamena con il logo della Araba Fenice è stata consegnata al Servizio Emodialisi dell’Ospedale di Taurianova, vera eccellenza della sanità calabrese che da oltre 33 anni assicura un elevatissimo standard nelle prestazioni emodialitiche, con la speranza che anche l’Ospedale di Taurianova dove la dialisi e’ ormai rimasta l’ultimo caposaldo della pluricentenaria tradizione medica cittadina, possa rinascere, come l’Araba Fenice, dalle proprie ceneri. Una terza pergamena con il logo dell’Araba Fenice – antico stemma araldico del comune di Jatrinoli fino alla sua fusione con Radicena per dar vita a Taurianova, è stata consegnata all’editore del Corriere della Piana, Luigi Ottavio Cordova, a riconoscimento del grande sforzo che da oltre 15 anni compie, anche con sacrifici personali, per far giungere ogni mese in edicola questa pubblicazione. Ad inizio cerimonia era stata consegnata da parte del comitato delle feste patronali una targa in memoria di Amedeo Cedro un membro benemerito recentemente scomparso .A fine è manifestazione una seconda targa è stata consegnata dal Comitato feste all’Amministrazione comunale rappresentata dall’assessore Massimo Grimaldi. Il facente funzione di Presidente della regione presente Al cerimonia eucaristica non ha presenziato alla cerimonia lasciando il tempio al termine della messa. La cerimonia di consegna del premio Araba Fenice che Don Cesare di Leo intende ampliare e ulteriormente promuovere si e’ conclusa con una standing location per l’Arciprete Alfonso Franco, ancor oggi attivissimo nella comunita’.

ASCOLTA L’ARTICOLO