Gioia Tauro 3° Edizione della Sagra della Struncatura

Si terrà lunedì a Gioia Tauro sul Lungomare, la 3° Edizione della Sagra della Struncatura
L’evento, fortemente voluto e organizzato dalle Associazioni gioiesi riunitesi nel comitato Pro Gioia con il Patrocinio e la collaborazione dell’ Amministrazione Comunale, punta alla valorizzazione del piatto tradizionale gioiese.
La struncatura è un tipo di che all’origine era un prodotto di basso costo poiché veniva prodotta con le crusche dello scarto di molitura.
Si dice che la farina venisse letteralmente “spazzata” da terra e che per motivi igienici sia stata proibita; per lunghi anni si poteva ancora trovare in poche botteghe locali, quasi come merce di contrabbando.
Oggi si può comprare solo nella provincia di Reggio Calabria, riscoperta di recente, migliorata ed adattata alle corrette norme igieniche, è prodotta oggi da pochissimi pastifici artigianali della Piana del Tauro con ingredienti di qualità: grano duro e farina integrale.

Lunedì grazie al lavoro dei volontari, a partire dalle ore 20,00 alla sagra verranno serviti tre piatti di struncaturacon tre diversi condimenti: la classica ammollicata,il sugo con la nduja e il sugo con il pesce stocco.

La serata sarà, inoltre arricchita dalla presenza di bancarelle di “shopping di notte” con una bellissima Fiera Mercato , organizzata dalla Fiva – Confcommercio ed allietata dalla musica rigorosamente popolare.
Caterina Sorbara