TAURIANOVA – COSTITUITO IL COMITATO DI TUTELA “PRO-CENTRO DIALISI TAURIANOVA” .

TAURIANOVA

E’stato costituito, oggi, a Taurianova (RC) il Comitato Spontaneo di Tutela denominato “PRO-CENTRO DIALISI TAURIANOVA”. Il Comitato nasce per volontà spontanea e popolare al fine di perseguire attività utili e proficue nell’interesse dell’intera popolazione della Piana di Gioia Tauro (RC) con il promuovere, con spirito di collaborazione e di confronto, azioni mirate al mantenimento e sviluppo del Centro Dialisi di Taurianova ed in particolare per risolvere le annose problematiche emerse per la carenza di personale medico, infermieristico e OSS (Operatore Socio Sanitario) nella detta struttura dialitica. Esso ha origine dalla necessità di creare un soggetto di riferimento popolare di tutta la comunità in grado di raccogliere e fornire idee, suggerimenti, segnalazioni, proposte, e per dare voce alle tante insufficienze riscontrate negli ultimi anni sia per gli aspetti riguardanti la salvaguardia e la tutela del “Centro”, l’utenza ordinaria e sia, soprattutto, per l’assistenza ai pazienti dializzati e trapiantati del rene che in esso Centro trovano “salvavita” e “continuità nella qualità della vita”. I promotori sono 50 e la sottoscrizione, ancora aperta, registra nuove adesioni.
Il Comitato Promotore vuole raccogliere e segnalare le problematiche presentate dalla collettività; proporre, suggerire e stimolare possibili soluzioni migliorative per l’intera comunità; interloquire con la Pubblica Amministrazione ed altri Enti interessati; promuovere ed intraprendere iniziative utili alle finalità proposte dal Comitato anche con la diffusione a mezzo stampa, telematico e sui mezzi di comunicazione sociali (social).
l’Assemblea Generale tenutasi stamani, all’unanimità, ha nominato, per il Comitato “Pro-Centro Dialisi Taurianova”, Presidente il Dr. Giuseppe Pardo; Vicepresidente la Signora Claudia Lentini; Segretario il Sig. Salvatore Spinoso. Consiglieri i Signori: Maria Barbera, Pasquale Mercuri, Antonino Surace.
l’Assemblea ha ravvisato l’opportunità di avviare idonee iniziative rivolte all’incontro con le Autorità (ASP, Prefetto, Sindaci della Piana e con S.E. Il Vescovo Milito) per illustrare la drammatica non più procrastinabile situazione in cui versa il Centro Dialisi di Taurianova.
Pino Pardo, già dializzato e trapiantato del rene.
11 aprile 2019