REGGIO CALABRIA – Solidarietà dell’ANPI alla prof.ssa Maria Rosa Dell’Aria

L’ANPI di Reggio Calabria è al fianco di tutte le donne e di tutti gli uomini delle Istituzioni che svolgono le loro funzioni pubbliche “con disciplina ed onore”, ai sensi dell’articolo 54 della nostra Costituzione, nata dall’antifascismo e dalla Resistenza. L’ANPI di Reggio Calabria è al fianco di tutte/i le/i dipendenti e dirigenti della Pubblica Amministrazione che svolgono le loro funzioni “con disciplina ed onore”. L’ANPI di Reggio Calabria è al fianco della professoressa Rosa Maria Dell’Aria colpita da un provvedimento disciplinare per non aver “impedito” un libero lavoro di ricerca e di approfondimento sulla vergogna delle leggi razziali fasciste del 1938 correlate ai nuovi fenomeni di razzismo dei nostri giorni.
Il provvedimento contro la docente dell’Istituto Tecnico “Vittorio Emanuele III” di Palermo deve essere revocato e debbono essere chiamati a rispondere del grave e palese atto di ingiustizia tutte/i le donne e gli uomini delle Istituzioni che hanno deciso di emettere un provvedimento ingiusto nei confronti della docente.
L’ANPI di Reggio Calabria condivide le preoccupazioni espresse in sede ONU per i recenti provvedimenti dell’attuale governo assunti con il Decreto “Sicurezza”.
Reggio Calabria 20 maggio 2019

riceviamo e pubblichiamo