Programma delle attività del Coordinamento delle Associazioni della CITTA’ DELLA PIANA per il 2020”,

Riunitosi nella propria sede a Cittanova in data 12 dicembre 2019 con all’O.d.G. “Esame, discussione ed eventuale approvazione della proposta di Programma delle attività del Coordinamento delle Associazioni della CITTA’ DELLA PIANA per il 2020”, i rappresentanti del Coordinamento dopo ampia, interessante ed articolata discussione hanno approvato all’unanimità dei presenti il “Programma delle attività” e assunto decisioni importanti che non tarderanno ad esplicare i loro effetti positivi, sia per le Associazioni culturali che per la popolazione e le Pubbliche Istituzioni locali.
Durante il corso del dibattito si è constatato con soddisfazione l’interesse suscitato nella popolazione per le iniziative avviate precedentemente sulla questione della creazione della CITTA’ DELLA PIANA, riscontrato anche dai numerosi contatti che tanti cittadini hanno preso con tutti i componenti del Coordinamento, molti dei quali hanno già deciso di aderire alle attività dello stesso condividendone gli obiettivi.
Iniziative, si ricorda, il cui scopo è quello di suscitare consenso ed unità sul Progetto di costituzione della CITTA’ DELLA PIANA, progetto a forte valenza politico-ideale e di sviluppo socio-economico del territorio, di tutte le migliori personalità socialmente, culturalmente, politicamente e professionalmente più impegnate.
Il Coordinamento, a conclusione dell’approfondito dibattito, che ha toccato tutte le maggiori problematiche dei 33 comuni della Piana, avanzando anche alcune ipotesi di soluzione, ha deciso di approvare “Il Programma delle attività per il 2020” nonché di avviare un primo e veloce giro di consultazioni sul “Programma” con le 15 Associazioni già aderenti al Coordinamento, ma anche di estenderlo alle Istituzioni locali, a tutti i cittadini, ai movimenti e alle forze politiche e sindacali più sensibili che si richiamano alla necessità di un forte rinnovamento ideale, di uomini e metodi, delle nostre comunità al fine di provocare un risveglio delle coscienze ed il loro impegno attivo nella elaborazione e gestione dei programmi della cosa pubblica.
Il Coordinamento ha deciso, pertanto, di stabilire contatti diretti con i rappresentanti dell’Associazione della “Città degli Ulivi” nonché con tutti i Sindaci dei centri delle Piana per esporre loro il “Programma” elaborato ed approvato dal Coordinamento, al fine di verificare il grado del suo apprezzamento e la loro disponibilità a rendersi interpreti ed attuatori protagonisti del Progetto di costruzione della “CITTA’ DELLA PIANA” .
Scopo dichiarato del Coordinamento è quello di verificare se la propria idea, posta a base delle iniziative avviate e che si avvieranno, potrà trovare anche nelle organizzazioni politico-culturali un’identità di vedute ed il consenso necessario a garantire solidi punti di convergenza tali da consentire, sulla base del nostro “Programma”, l’individuazione di un forte schieramento di soggetti decisi a realizzare l’idea della “CITTA’ DELLA PIANA”.
Altra decisione importante del Comitato di Coordinamento è stata quella di conferire al Prof. Nino Galloni, già docente universitario ed alto dirigente dello Stato, nonché economista di chiara fama internazionale, la carica di Presidente Onorario del nostro Coordinamento delle Associazioni della “CITTA’ DELLA PIANA”, al quale vanno i nostri ringraziamenti per aver accettato la carica, ed i migliori auguri di buon lavoro per il prezioso contributo che sicuramente non mancherà di dare per risollevare le sorti del nostro territorio.
P.S. Si allega al presente comunicato copia del “Programma delle attività che saranno esplicate nel corso del 2020”

PROGETTO-CITTA-DELLA-PIANA


Cittanova 13.12.19
Il Responsabile del Coordinamento delle Associazioni della CITTA’ DELLA PIANA Armando Foci Riceviamo e publlichiamo