“Nuovi casi di cinghiali in giro per la Capitale d’Italia,

“Nuovi casi di cinghiali in giro per la Capitale d’Italia, come accaduto nella giornata di ieri a Ostia. Evidentemente vogliosi di sfruttare il soleggiato ponte e la festa dei Santi Pietro e Paolo, quattro ungulati hanno deciso di farsi una passeggiata nella celebre località marittima romana, costeggiando una strada non lontana dall’ospedale Grassi, dal deposito Ama e da un parco giochi.

Una situazione di una gravità inaudita, che avrebbe potuto arrecare rischi alla incolumità pubblica. Alla luce di tutto questo Assotutela ritiene che, nell’ambito delle proprie competenze, la Regione Lazio e il Comune di Roma debbano sicuramente fare di più: servono un monitoraggio costante, linee guida concrete, risposte chiare e precise. Per quanto riguarda poi la Capitale, quegli episodi confermano quanto la Città eterna viva in una situazione di totale degrado. Auspichiamo, dunque, che il presidente Zingaretti e la sindaca Raggi operino in sinergia per limitare la presenza degli ungulati, che rappresentano un grave pericolo per la pubblica incolumità”.
Così, in una nota, l’associazione Assotutela

Riceviamo e pubblichiamo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


*Riprova