Crollato tetto auditorium sede Consiglio regionale Calabria

Un crollo per ora inspiegabile, un collassamento dell’intero tetto della struttura che si è abbattuto col suo peso immenso di tonnellate schiacciando tutti gli interni, distruggendo le file di poltrone, lo spazio-regia e il palco rialzato. Per miracolo non c’è stata una strage”. Così il presidente del Consiglio regionale della Calabria Domenico Tallini commenta quanto accaduto all’auditorium Nicola Calipari” all’interno di palazzo Campanella a Reggio Calabria, quando ha ceduto il tetto dell’edificio. Al momento dell’incidente all’interno non c’erano persone e nessuno è rimasto coinvolto.
Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco per una verifica strutturale del resto dell’edificio e per iniziare a capire quali possano essere state le cause del crollo. Riservato ad eventi e congressi di grande rilevanza coi suoi 600 posti a sedere, l’Auditorium era stato inaugurato il 30 marzo 2005,