CENTRO DIALISI DI TAURIANOVA : CON NUOVO VIGORE VERSO NUOVE METE.

Finalmente nel Centro Dialisi di Taurianova si torna a lavorare serenamente. Con l’arrivo di un altro medico, adesso i Nefrologi sono in quattro. Accanto al “vecchio” medico Bruzzese sono attualmente in servizio altre due giovani dottoresse ed un nuovo collega, proveniente dalla Dialisi di Palmi. E’ proprio Bruzzese, il Dirigente Medico Responsabile del Reparto che, nel ringraziare il Direttore del Distretto Sanitario dell’Area Tirrenica, il Dott. Salvatore Barillaro per aver assegnato il quarto medico alla Dialisi di Taurianova, esprime compiacimento e propositi di rinvigorimento per l’attività da svolgere in favore della numerosa utenza. Nel Centro Dialisi di Taurianova, occorre rammentare che, oltre all’attuazione delle metodiche dialitiche più avanzate, vengono svolte azioni integrate con la Medicina Territoriale, con l’Ospedale Spoke di Polistena e con il G.O.M. di Reggio Calabria per la diagnosi e la cura delle Malattie Renali “acute” e “croniche”.
Presso il Centro Dialisi di Taurianova, che risulta accreditato come “Ambulatorio per l’Ipertensione Arteriosa” da parte della SIIA – Società Italiana per l’Ipertensione Arteriosa), vengono anche effettuate visite ambulatoriali specificamente rivolte ai casi di Ipertensione Arteriosa risultanti particolarmente impegnativi.
Nello svolgimento delle attività specialistiche nefrologiche ambulatoriali, infine, viene concretamente realizzato un Centro Servizi “funzionale” per il follow up dei soggetti Trapiantati Renali(visite specialistiche, centro prelievi per il dosaggio dei livelli ematici dei farmaci immunosoppressori, collegamenti interattivi con i Laboratori Analisi e con i Centri Trapianto, risoluzione di problematiche socio-assistenziali, facilitazione di percorsi clinico-diagnostico, ecc…).
Un corale auspicio raccolto dalle flebili voci del cittadino della Piana: Auguri Centro Dialisi di Taurianova…! Che con “nuovo vigore” si vada incontro verso “nuove mete” di buona sanità!

13 settembre 2019 riceviamo e pubblichiamo